Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Vuoi iniziare una nuova storia d’amore? 10 riflessioni da fare per non tornare a soffrire

Foto dell'autore

Danila Franzone

Aprirsi all’amore è sempre un’esperienza unica. Per non soffrire, però, è bene farlo dopo aver riflettuto su almeno 10 aspetti importanti.

Quando una storia d’amore finisce, ci vuole sempre del tempo per curare le ferite, riprendersi per bene e riaprirsi a nuove possibilità. Ciò comporta anche una presa di coscienza degli eventuali errori commessi, del perché le cose non sono andate e di ciò che si desidera davvero per se stessi. Tuffarsi a capofitto in una nuova storia senza aver prima riflettuto su di sé e sulla propria vita è infatti uno sbaglio che andrebbe assolutamente evitato.

Le riflessioni da fare prima di cercare l'amore
Prima di lanciarti in una nuova storia d’amore, ci sono almeno 10 riflessioni che dovresti fare (lintellettualedissidente.it)

Sarà soltanto ragionando su quanto avvenuto e su cosa si sogna per il futuro che diventerà possibile attirare la persona giusta, riconoscerla e iniziare qualcosa di nuovo e che risulti più sano e piacevole della volta prima.

Le riflessioni da fare prima di iniziare una nuova storia d’amore

Se pensi di essere pronto per tornare in pista e cercare un nuovo amore, di sicuro ti senti guarito dalle ferite del passato e ciò rappresenta senza alcun dubbio un bene. Quel che devi sapere, però, è che ogni storia andata male consiste in un prezioso insegnamento che, se colto, può condurci verso una persona più adatta.

riflessioni per storia d'amore
Imparare a conoscere se stessi e capire cosa si desidera è fondamentale per trovare l’amore (lintellettualedissidente.it)

Un risultato che potrai ottenere solo imparando a riflettere su te stesso e su alcuni aspetti davvero importanti della tua vita, che si possono riassumere in dieci semplici punti.

  • Conoscersi meglio;
  • Approfondire i motivi della precedente rottura;
  • Sapere cosa si desidera nel futuro nuovo partner;
  • Comprendere cosa si vuole davvero da una relazione;
  • Sapere quanto ci si intende impegnare;
  • Chiedersi cosa si vuole dalla vita;
  • Conoscere i propri obiettivi;
  • Domandarsi se si ha abbastanza autostima per relazionarsi ad un’altra persona;
  • Conoscere ogni più piccola paura;
  • Approfondire la conoscenza di sé.

Lavorare su questi aspetti è un buon modo per imparare a conoscersi meglio e a capire cosa si vuole davvero. Il tempo che si passa da soli tra una relazione e l’altra è quindi importante per delineare la propria vita ancor prima che arrivi qualcun altro. E questo per stabilire dei punti fermi quando si ha la possibilità di farlo.

Dopo, capire quali sono i compromessi ai quali si vuole e si può scendere sarà molto più semplice e consentirà di iniziare una relazione priva di sensi di colpa, di rinunce o di motivi di tensione e con la persona giusta. Il tutto per una storia d’amore molto più simile a quella che hai sempre desiderato, che potrai finalmente ottenere grazie alla conoscenza di te e del tuo modo di essere.

Impostazioni privacy