Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Ti promettono abbonamenti gratis per bus e treni su Facebook? Stai attento perché è la nuova truffa che sta derubando anche i più smaliziati

Foto dell'autore

Beatrice Sforza

Una ne fanno e cento ne pensano. Sono i truffatori che, purtroppo, con l’esplosione di Internet, sono diventati più pericolosi che mai. Anche i più smaliziati, purtroppo, finiscono per caderci, talmente sono tanti i pericoli che si corrono in rete. L’ultimo? Questa truffa che gira su Facebook.

Internet, sicuramente, ha migliorato la vita di tante persone. Grazie alla tecnologia, quasi tutti vivono meglio di prima, anche se in tanti rimpiangono gli anni indietro. Eppure, la rete può diventare anche terreno di conquista per i truffatori.

Ogni giorno, infatti, se ne inventano una nuova. Che tu nemmeno ti immagini, talmente sono fantasiosi. Il che non è un complimento nei loro confronti, visto che fantasia equivale a truffa quasi sicura. Facendo cadere anche quelli che affermano “tanto io non ci cascherò mai”. Ecco perché è importante stare attenti e, soprattutto, condividere queste informazioni, per aiutare tanti a non venire truffati. Così da ritrovarsi con l’identità rubata e, soprattutto, con molti soldi in meno. Insomma, vigilare, vigilare, vigilare è il mantra da ripetere tre volte. Per non avere brutti risvegli guardando il conto in banca.

Ti promettono abbonamenti gratis per bus e treni su Facebook? Stanno truffando tante persone

Facebook è uno dei social più usati, soprattutto dalla generazione dai quaranta in su. Non che sia negata ai più giovani, ma è quello nel quale noi di mezza e terza età ci sentiamo più a nostro agio. Condividendo informazioni, foto, battute, sfoghi.

E dove, magari, scoprire, informazioni di qualche iniziativa che ci interessa. Ad esempio, cosa direste se una Regione vi offrisse, a chi clicca su un link, degli abbonamenti gratuiti per treni o bus locali? In tanti, finirebbero per cliccarci, giusto per capire di cosa si tratta.

Ecco come ti rubano soldi e identità. State attenti a non cadere in questa perfida truffa

Ti promettono abbonamenti gratis per bus e treni su Facebook e tu vuoi non curiosare di che si tratta? Finendo per premiare i truffatori. A tutti i residenti dell’Emilia-Romagna, infatti, vengono promessi, con una campagna di comunicazione, su un falso profilo Facebook, abbonamenti gratis. Si chiama “Mi muovo”, ma dovremmo restare ben fermi e non cliccare.

Ti promettono, infatti, fino a tre anni di abbonamento gratuito, con una speciale offerta da attivare entro fine maggio. Per ingannare le loro vittime, i truffatori usano, in modo illecito, il logo della Regione e quello, vero, di Mi Muovo. Cliccandoci sopra, si rischia di vederci rubare i dati della carta di credito e della nostra identità. Perciò, non solo non cliccate, ma divulgate anche la notizia per salvare i vostri amici dalla truffa.

Impostazioni privacy