Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Test psicologico | Scegli un autoritratto e scopri se la noia ti sta stritolando

Foto dell'autore

Fabio Scapellato

Vuoi scoprire se quella sensazione di magone alla gola è indice di una noia che ti sta lentamente stritolando: effettua questo test.

Le emozioni che proviamo quotidianamente, persino la rabbia e la tristezza, ci consentono di sentirci ancora vivi. Ogni aspetto della nostra vita è caratterizzato dalle emozioni che ci accompagnano nello svolgerlo. Il fare le code in auto sicuramente stimolerà la nostra rabbia, il dedicarsi ad un hobby la nostra felicità e così via.

Scopri se la noia ti stritola
Senti che la noia che provi sia insopportabile? Scopri se è veramente questo il tuo problema – Lintellettualedissidente.it

Ma vi siete mai chiesti se c’è un’emozione in particolare che domina la vostra vita? Ciascuno di noi ne sperimenta diverse nel corso della giornata, ma potrebbe essercene una che predomina sulle altre. Se siete curiosi scoprire quale di queste è la principale nella vostra vita non vi resta che sottoporvi al test psicologico di oggi.

Chiaramente ognuno di voi sa già come si sente ed è perfettamente in grado di capire quale emozione principale è predominante nella sua vita, giusto? Questo è ciò che ci diciamo ogni giorno ma non è detto che corrisponda alla verità: spesso infatti mentiamo a noi stessi allo scopo di superare un trauma e andare avanti.

Test psicologico: quale emozione domina la vostra esistenza? La noia vi sta stritolando lentamente o siete degli entusiasti?

Ciò che dovete fare è semplicemente osservare i quattro autoritratti che si trovano nell’immagine e scegliere quello che vi piace o vi attira maggiormente ad un primo sguardo. Si pensa infatti che la risposta di getto possa essere quella che proviene dal subconscio e che rispondendo senza riflettere possa emergere la verità sul nostro io e su ciò che lo turba. Spesso infatti tendiamo a mascherare così bene i nostri patemi da seppellirli ben oltre la nostra consapevolezza.

Scopri se la noia ti stritola
Non sempre riusciamo ad essere sinceri con noi stessi – Lintellettualedissidente.it
  • Autoritratto 1: esternamente dimostri calma e serenità. A vederti da fuori si direbbe che hai tutto perfettamente sotto controllo e che tu sia sereno, il fatto è che lo pensi anche tu perché cerchi sempre di essere razionale, di vedere il bicchiere mezzo pieno, ma nel profondo celi insoddisfazione e noia. Critichi gli altri perché si lamentano e non cercano una soluzione, ma tu sei il primo a farlo e dunque è il caso che ti desti dal tuo stato di torpore per cominciare a vivere pienamente, anche se questo dovesse richiedere l’abbandono della logica e della finta serenità.
  • Autoritratto 2: Se chi ha scelto il dipinto precedente è una persona logica e razionale che cerca di mediare ogni emozione, tu sei il contrario, vivi tutto in maniera intensa e sei un ricettacolo di emozioni contrastanti. Questo tuo modo di percepire l’esterno ti porta ad essere contraddittorio con te stesso e con gli altri. Devi trovare un’equilibrio e uno strumento di difesa dalle tue emozioni, così infatti rischi di non capirci nulla.

 

  • Autoritratto 3: L’emozione che più ti contraddistingue è la noia. Il motivo di questa perenne insoddisfazione che quasi ti stritola e non ti fa respirare è che affronti la vita come se non ti importasse di nulla, come se tutto ti potesse scivolare addosso. In realtà non hai la leggerezza necessaria per farlo e questo tuo atteggiamento non fa che acuire la tua noia. Hai bisogno di un cambiamento repentino e radicale nella vita, un cambiamento che per una volta dev’essere guidato solo dalla tua volontà.
  • Autoritratto 4: Esattamente come Leonardo Da Vinci sei una persona carica di energia vitale e di passione per ciò che fai. Non si tratta di semplice allegria o di euforia immotivata, sei guidato da una pulsione creativa e da un’inesauribile voglia di scoperta che ti portano a vedere positivamente il mondo che ti circonda. Il tuo problema è che necessiti sempre di nuovi stimoli e quando non li trovi puoi cadere nella passività e nel negativismo.
Impostazioni privacy