Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Solo quelli che hanno una vista eccezionale riescono a vedere tutte le differenze in questi due Panda

Foto dell'autore

Michelangelo Loriga

Nelle due immagini del panda ci sono alcune differenze, ma solo gli occhi più allenati riusciranno a trovarle. Vediamo chi ci riesce

Sono diversi i test visivi rintracciabili sul web e svolgerli è divenuto un passatempo molto ricercato da parte degli utenti. In tale maniera, in effetti, si potrà allenare la vista nel migliore dei modi, così che riesca a cogliere dei dettagli lì dove, magari, non riusciva in precedenza. Ricordiamo, però, che questi tipi di giochi hanno il puro scopo goliardico e non intendono sostituirsi all’efficacia che solo delle ricerche scientifiche possono avere in taluni casi.

Trova le differenze fra queste immagini
Le differenze nelle immagini del panda – Lintellettualedissidente.it

Nell’immagine in evidenza di possono ben vedere due figure, le quali sembrano essere uguali in tutto e per tutto. Niente di più sbagliato, però, visto che ci sono diverse differenze tra di loro, ma solamente le persone con una vista eccezionale riescono a cogliere. Il protagonista dei due disegni è un piccolo e tenero panda, il quale si trova seduto su un prato e con tanti fiori intorno a sé.

Il tempo stimato per poter trovare tutte le differenze in queste due immagini è di un minuto, ma per chi ci mette un po’ di più non c’è alcun tipo di problema, tranne nel caso in cui non si stia facendo una sfida con un amico, col partner o con un parente.

Troviamo le differenze

Nei prossimi paragrafi andremo a svelare tutti gli errori visivi che si possono trovare in queste immagini. Nel caso in cui non ne aveste trovati, allora è meglio proseguire per cercare di farlo. Per chi, invece, ci è riuscito facilmente, il consiglio è di proseguire per poter confrontare la soluzione a cui si è arrivati.

Il test delle differenze fra le immagini
Trova le differenze dalle immagini del panda – Lintellettualedissidente.it

Intanto, partiamo dalla parte alta, in cui, però, non sembrano esserci enormi differenza, neanche guardando la natura che contorna il piccolo panda. Passando su di lui, però, qualcosa possiamo trovare, magari scendendo verso il basso, dove questo tenero animaletto tiene fra le mani una pianta. Si può ben vedere che sulla sinistra vi è una foglia in più, dettaglio minuzioso ma ben visibile.

Passiamo poi, sempre più in basso, arrivando fino alle zampe posteriori, dove si può ben notare che sulla sinistra vi è un dito disegnato in più. Infine, arriviamo sempre più in basso, fino all’orlo dell’immagine, dove si può ben notare che sulla sinistra vi è un elemento rotondo in più fra due margherite. Se vi siete divertiti, allora per voi ci sono anche altri test da effettuare su questa pagina, meglio non perderseli, sono fra i migliori del web.

Impostazioni privacy