Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

“Questo tatuaggio porta sfortuna” ecco perché ti consigliano di non farlo

Foto dell'autore

Fabio Scapellato

Se avete intenzione di farvi un tatuaggio, evitate di fare proprio questo. Pare che sia l’unico che porti davvero sfortuna: per quale ragione?

Chi almeno una volta nella vita non ha pensato di volersi fare un tatuaggio? Si tratta d’altronde di una moda che ormai si è diffusa da tanti anni e anche chi non è un appassionato di questa forma d’arte potrebbe nasconderne due-tre piccolini in qualche parte del suo corpo. Ma perché le persone decidono di farsi un tatuaggio?

tatuaggio porta sfortuna
I tatoo artist hanno svelato quale tatuaggio è meglio non fare: pare porti sfortuna – Lintellettualedissidente.it

Nella maggior parte dei casi si tratta esclusivamente di una questione estetica. Negli altri la questione estetica rimane, poiché il soggetto che verrà tatuato sulla propria pelle deve piacergli particolarmente – altrimenti rischia di stancare dopo poco tempo, in considerazione del fatto che una volta fatto dovrebbe rimanere per sempre. Se è vero che è ormai più semplice fare rimuovere un tatuaggio, in base alle dimensioni potrebbe essere costoso e controproducente (la rimozione lascia una cicatrice).

Sebbene come detto l’estetica del tatuaggio è uno dei fattori, la motivazione del tatuaggio può anche essere più profonda. C’è ad esempio che si vuole tatuare un evento che gli ha cambiato la vita nel bene o nel male, chi vuole incidere su pelle la propria voglia di cambiamento, chi vuole ricordare una persona cara e chi un concetto che gli piace particolarmente e che pensa faccia parte del suo modo d’intendere la vita.

Il tatuaggio che non dovresti mai fare: “Porta sfortuna”

Non è necessario dunque che un tatuaggio abbia un significato per la persona che se lo fa incidere sulla pelle, però è bene che questa sappia qual è il significato comunemente attribuito a quella figura o di quella scritta che sta scegliendo prima di farsela tatuare poiché potrebbe anche essere controproducente.

Inoltre è anche importante non farsi trascinare dall’emotività. Magari una serata in viaggio con gli amici, quando si è particolarmente euforici o brilli, può culminare con la decisione di farsi tatuare qualcosa che l’indomani potreste odiare. Lo stesso vale per quel tatuaggio che ogni professionista del settore sconsiglia di fare perché potrebbe portare sfortuna.

tatuaggio porta sfortuna
Mai farsi tatuare il nome o l’iniziale del fidanzato: potreste portare iella alla relazione – Lintellettualedissidente.it

Si ok, parlare nel 2023 di sfortuna come di un’entità in grado di decidere le sorti della nostra vita sa di ritorno al Medioevo, tuttavia se le affermazioni sono supportate da statistiche e prove empiriche si potrebbe anche concedere un minimo di peso. Dunque adesso siete curiosi di sapere qual è il tatuaggio che non andrebbe mai fatto?

Si tratta di quello raffigurante il nome per intero o l’iniziale dell’attuale partner. Sebbene si tratti di un’iniziativa spontanea, spinta dall’amore che provate per quella persona, nulla vi assicura che la relazione duri per sempre mentre il tatuaggio è qualcosa che sicuramente dura per tutta la vita.

A rivelare che questo “gesto romantico” porta iella è il tatuatore australiano Justin Stubbs: “ho sempre notato che scriversi il nome del partner porta inevitabilmente sfortuna. È come una strana maledizione che distrugge la relazione“. Il tatoo artist non è l’unico a pensarla in questo modo, visto che anche Geoff Ley, che ha lavorato per anni alla rimozione tatuaggi, ha svelato: “Le persone alle quali ho rimosso nomi, iniziali e cuori mi hanno detto quasi sempre la stessa cosa. La loro relazione stava andando a gonfie vele fin quando non hanno deciso di farsi il tatuaggio”.

Impostazioni privacy