Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Perché gli italiani sono innamorati di cani e gatti? I risultati dell’indagine parlano chiaro

Foto dell'autore

Lucia Guerra

Ti sei mai chiesto perché gli italiani amano cani e gatti? Le indagini parlano davvero chiaro: non si può vivere una vita serena senza loro.

Cani e gatti sono tra gli animali domestici più amati dagli italiani. Tra gli animali che si posseggono troviamo diverse specie: pesci rossi, uccelli (in particolare il pappagallo), tartarughe marine, criceti e così via. Ma la maggior parte degli italiani pensa più ad adottare un animale a 4 zampe, cane o gatto, perché rientra di più nel proprio stile di vita. Possiamo dunque affermare che ne sono davvero innamorati!

innamorati cani e gatti
Perché gli italiani sono innamorati di cani e gatti (Intellettualedissidente.it)

Ma soffermandoci su quest’affermazione, ci chiediamo il perché di tutto ciò. Come mai il nostro popolo ama così tanto questi due animali? Secondo alcune indagini sono emerse delle risposte molto chiare, che vedremo di seguito.

Perché gli italiani amano cani e gatti

Secondo alcuni studi condotti su un gran numero di persone, molte di esse considerano cani e gatti parte integrante della propria famiglia, nonché della propria vita, senza i quali non riuscirebbero a vivere. C’è chi afferma che per loro si tratta di veri e propri ‘figli’, da curare e trattare come tali, chi invece li reputa di aiuto per la propria condizione psicologica e chi infine ritiene che siano indispensabili per la crescita della propria persona e della propria famiglia. Insomma sembra essere davvero indispensabile per la propria sopravvivenza, non solo per i motivi appena elencati, ma anche per quelli che elencheremo a breve.

amare cane e gatto
Perché bisogna amare i cani e i gatti (Intellettualedissidente.it)

I cani e i gatti sono indispensabili per:

  • La crescita dei bambini: secondo alcuni studi, è emerso che far crescere un bambino con un animale domestico a 4 zampe, quale cane o gatto, non fa altro che aumentare l’aspetto sociale ed educativo. Tantissimi insegnanti pensano che questo animale sia indispensabile per la loro crescita, grazie al quale si possono spiegare e inculcare valori come educazione civica, diversità, sostenibilità e inclusione in generale.
  • Compagnia per gli anziani: molte volte capita che gli anziani vengano lasciati soli a se stessi, non avendo più la compagnia che desideravano. Avere un animale domestico accanto, soprattutto quando i propri figli sono lontani, può essere la forma migliore di affetto mai manifestata. Possono trascorrere intere ora a giocare e parlare con loro, certi di non essere abbandonati.
  • Terapia in ufficio: sapevate che tantissimi uffici in diversi Paesi europei hanno deciso di adottare un animale domestico durante l’orario di lavoro? Hanno scoperto che questo migliora la vita di chi lavora e soprattutto il loro rendimento.
Impostazioni privacy