Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Perché con il tempo succede che i nostri partner non ci bastino più: si chiama effetto coolidge, come funziona

Foto dell'autore

Fabiana Coppola

E’ passato del tempo e i nostri partner non ci bastano più? Ecco come si chiama questo effetto, il coolidge: come funziona.

Più passa il tempo in coppia  e più i desideri sessuali cambiano. Emergono voglie di sperimentare altro al di fuori della coppia, di provare nuovi partner. Eccome come si chiama questa tendenza che prende il nome di coolidge, e come funziona.

desiderio sessuale di altro coolidge che cos'è
Perché con il tempo succede che i nostri partner non ci bastino più-Intellettualedissidente.it

Se fai parte di una coppia da molti anni e il tuo desiderio sessuale è cambiato stai tranquillo, è una cosa normalissima. Si chiama effetto Coolidge e riguarda tutti i mammiferi, anche gli esseri umani, e ovviamente sia i maschi che le femmine. Ma cos’è? E di cosa si tratta nello specifico e come fare per affrontare questo appetito sessuale verso altri partner? La risposta non è così complessa e basta assecondare le proprie pulsazioni.

Desiderare altri partner è normale, è il Coolidge: ecco di cosa si tratta e quali sono gli effetti

Si tratta di qualcosa di naturale, di un effetto che porta a sperimentare desideri sessuali nei confronti di altri partner, diversi dal proprio con il quale si sono consumati rapporti sessuali. Non è qualcosa di sentimentale o emotivo, ma si tratta di biologia: tutto dipende infatti da un meccanismo che consente di sviluppare dopamina ovvero una sostanza che favorisce il desiderio sessuale. Oltre alla chimica ci si mette anche la natura. Essere monogami è qualcosa che socialmente l’uomo ha creato, ma secondo natura, l’unione di un soggetto con più partner crea migliori opportunità di sopravvivenza. Il motivo? Si ha una maggiore diversità genetica della specie, e proprio così anni fa il mondo si è popolato!

desiderio sessuale di altro coolidge che cos'è
Si chiama effetto coolidge, come funziona-Intellettualedissidente.it

E’ pur vero che, se biologia e chimica ci portano verso altri partner, avere relazioni al di fuori della coppia vuol dire tradire. Il desiderio sessuale nei confronti di altri è quindi visto come qualcosa di negativo, preoccupa. Fin quando si limita a questo non c’è bisogno di essere allarmisti. Il fenomeno, detto effetto Coolidge, tra l’altro prende il nome da un’episodio abbastanza divertente. Un presidente americano, Calvin Coolidge, si recò in visita con la moglie in un fattoria. Quando seppe dal contadino che i galli si accoppiavano ogni giorno con galline diverse esclamò: “Lo dica alla signora Coolidge”. Da quella battuta, forse infelice, prese il nome questa tendenza che però non riguarda solo i maschi, ma anche le femmine.

Impostazioni privacy