Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

La lavatrice è una bomba di muffe e batteri: risolvi subito per difendere la tua salute

Foto dell'autore

Maria Petrillo

Forse non lo sai ma una parte della tua lavatrice è una vera bomba di batteri: con questi rimedi li elimini senza troppa fatica. 

Fra i tantissimi elettrodomestici che hai in casa la lavatrice è senza dubbio uno di quelli a cui non potrai mai dire di no. Soprattutto in questo periodo, dove tra il caldo, il sudore e le giornate passate al mare o in piscina, ti ritroverai con il doppio di indumenti da lavare. Usarla è una grandissima comodità e mentre lei pensa a fare tutto il lavoro sporco, tu potrai dedicarti ad altro o concederti qualche minuto di relax.

lavatrice bomba di batteri
La tua lavatrice è un vero ricettacolo di germi e batteri (Lintelletualedissidente.it)

Ovviamente, proprio come capita con tutto ciò che viene utilizzato spesso, anche la lavatrice necessiterà di un ciclo di pulizia periodico. Questo passaggio è assolutamente fondamentale non solo per evitare la formazione di muffa, germi, batteri e cattivi odori, ma soprattutto per garantirti un bucato sempre perfettamente pulito e igienizzato.

La guarnizione della lavatrice è il covo preferito di germi e batteri: puliscila in poche mosse e senza fatica

Per funzionare correttamente la lavatrice ha ovviamente bisogno di acqua, questa però tende a ristagnare in alcuni punti e alla lunga tutto ciò porta alla formazione di muffa, germi e batteri. Questi si andranno a depositare maggiormente all’interno della guarnizione rendendola veramente sporca.

Come fare quindi per pulirla correttamente? Segui le indicazioni che tra poco ti andremo a mostrare e tornerà perfetta in un lampo.

pulire la guarnizione della lavatrice
Pulire periodicamente la guarnizione impedirà la formazione di batteri (Lintelletualedissidente.it)

I punti in cui l’acqua si accumula nella lavatrice sono vari, ma oggi ci concentreremo sulla guarnizione in gomma che fin troppo spesso viene trascurata diventando così un vero ricettacolo di sporco, germi e batteri. Per la sua pulizia ti faremo usare solo ingredienti naturali che si prenderanno cura non solo della tua lavatrice, ma anche dell’ambiente. Ecco, quindi, un paio di rimedi fai da te per renderla come nuova:

  1. Aceto: in questo caso dovrai versare un po’ di aceto su un panno in microfibra e passarlo all’interno della guarnizione. Attenzione però, questo rimedio è da utilizzare solo se la guarnizione non è particolarmente sporca;
  2. Bicarbonato, sale e acqua: in una ciotola mescola i tre ingredienti fino ad ottenere un composto piuttosto cremoso. Applicalo all’interno della guarnizione e stendilo per bene, lascia agire per circa 30 minuti. Dopodiché elimina i residui, risciacqua e asciuga;
  3. Acido citrico: mescola 150 g di acido citrico e 1 litro di acqua, trasferisci il tutto in un flacone spray e vaporizza lungo tutto la guarnizione. Lascia agire per 30 minuti, risciacqua e asciuga.

Con questi semplici trucchetti potrai eliminare ogni traccia di sporco dalla tua lavatrice.

Impostazioni privacy