Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Jamais vu, un fenomeno inquietante sempre più diffuso: cos’è, quando si verifica e come fare a riconoscerlo

Foto dell'autore

Daniela Germana

Sapete qual è il fenomeno opposto al Deja vu? Si chiama Jamais Vu e le sue implicazioni sul nostro cervello sono affasciananti ma decisamente poco conosciute. Scopriamo in cosa consiste.

Avete mai sentito il termine déjà vu? É un’espressione francese che significa letteralmente “già visto”. Descrive un fenomeno affascinante e curioso che, siamo sicuri, avete sperimentato tutti almeno una volta durante la vostra esistenza. Si tratta della sensazione singolare di aver già vissuto una determinata situazione in passato pur non avendola mai fatta.

fenomeno del jamais vu
In cosa consiste il fenomeno del Jemais vu – Lintellettualedissidente.it

Ebbene, non tutti sanno che esiste una circostanza diametralmente opposta nota con il nome di jamais vu (“mai visto”). Ma come avviene? É la sensazione che si sprigiona quando qualcosa che sappiamo essere a noi familiare ci appare come irreale o del tutta nuova.

Jamais vu: il meccanismo alla base di questo enigmatico fenomeno

La sensazione del jamais vu si può manifestare in una molteplicità di modi differenti. Potremmo osservare un volto familiare e percepirlo come sconosciuto per un breve istante. C’è chi ha riferito di sentirsi leggermente disorientati in un luogo noto come, per esempio, la strada che conduce alla propria abitazione e che si è percorsa tutti i giorni.

fenomeno del jamais vu
In cosa consiste il fenomeno del Jemais vu – Lintellettualedissidente.it

Il Jamais Vu è un’esperienza ancora più rara del Déjà Vu e, per questo motivo, forse più insolita e inquietante. Per indagare le caratteristiche di questo fenomeno, un team di ricercatori del Laboratoire de Psychologie & NeuroCognition dell’Università di Grenoble ha voluto replicarlo in un ambiente di laboratorio.

A 94 studenti è stato imposto di scrivere ripetutamente la stessa parola. Avrebbero potuto smettere nel momento in cui avessero avvertito stranezza, noia o dolore alla mano. É emerso che il 70% dei partecipanti si sia fermato durante il compito perché, attraverso questo “compito di alienazione”, le cose iniziavano a sembrare strane. In poche parole, stavano sperimentando sulla propria pelle la sensazione di jamais vu.

Il risultato dell’esperimento suggeriva che vi sia una perdita di significato nelle azioni ripetute di continuo, accompagnate da una sensazione di straniamento. É il segnale che qualcosa è diventato troppo automatico. Il jamais vu ci aiuterebbe a mantenere il controllo sulla realtà.

fenomeno del jamais vu
In cosa consiste il fenomeno del Jemais vu – Lintellettualedissidente.it

É stato, inoltre, osservato che tale fenomeno sia associato ad altre condizioni cliniche come, ad esempio, amnesia, epilessia, afasia e altre patologie che compromettono il sistema nervoso.

Impostazioni privacy