Gazebi e tende in spiaggia si possono montare? Quali sono le regole (e quali le multe)

Foto dell'autore

By Giulia Belotti

Se stai per partire per le vacanze al mare ma non sai se puoi portare con te il tuo gazebo da montare a riva, ecco cosa devi sapere

Siamo finalmente in estate e questo significa solo una cosa: è ora di partire per il mare! Sebbene alcune famiglie italiane preferiscano trascorrere le proprie ferie in montagna, per godere dei bei panorami ma soprattutto della frescura, sono molte di più quelle che non vedono l’ora di immergersi nell’acqua salata, sdraiandosi sul lettino a prendere il sole e dormendo sotto l’ombrellone.

Le regole per montare gazebi e tende in spiaggia
Le regole per montare gazebi e tende in spiaggia: non sbagliare (lintellettualedissidente.it)

Soprattutto in famiglia, però, più che l’ombrellone può essere utile avere una vera e propria tenda da campeggio, perfetta per far dormire i bambini durante le ore del pomeriggio o anche per godere di un po’ di ombra e di frescura. Ecco però cosa c’è da sapere, se anche voi vorreste montare in spiaggia la vostra tenda o il vostro gazebo.

Tenda in spiaggia: si può o no? La risposta

Il nucleo principale della questione risiede, più che nel montare una tenda per godersela di giorno, nel metterla di notte così da dormire in spiaggia con il rumore delle onde. Di per sé, dormire in spiaggia non è illegale e se lo si fa con un sacco a pelo non c’è alcun problema, poiché non si lede la proprietà pubblica e i diritti altrui. Mettere una tenda da campeggio, invece, può essere letto come occupazione abusiva di suolo pubblico e, quindi, può fare incappare in sanzioni amministrative.

Le regole per montare gazebi e tende in spiaggia
Le regole per montare gazebi e tende in spiaggia: non sbagliare (lintellettualedissidente.it)

Inoltre, ogni Comune marittimo può prendere le proprie decisioni in merito e imporre divieti molto più restrittivi nelle aree di propria competenza, ad esempio vietando di campeggiare nelle spiagge, di installare tende e gazebi e di dormire lì. La regola generale è però quella del rispettare la spiaggia come un ambiente pubblico e quindi di tutti: se vi si installano strutture ingombranti, si lede il diritto altrui di fare uso della spiaggia così come ne stiamo facendo uso noi.

Se invece vi interessa scoprire se in quella determinata spiaggia potete installare una tenda o un gazebo durante le ore diurne, per consentire ai vostri piccoli di avere un po’ di ombra, la cosa migliore da fare è quella di chiedere al bagnino, il quale conoscerà sicuramente le regole del luogo in merito.

Impostazioni privacy