Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Difficoltà a prendere sonno? I cibi da mangiare per addormentarsi in pochi minuti

Foto dell'autore

Federico Di Placido

Cambiare la propria dieta può aiutare a dormire meglio, dire addio all’insonnia è possibile grazie a questi alimenti.

Chi ha problemi a rilassarsi ha probabilmente qualcosa da rivedere nella propria dieta. Pare infatti che la carenza di una o più sostanze presenti nei cibi, influisca particolarmente sul nostro stile di vita. Specialmente per quanto riguarda la capacità di addormentarsi senza problemi.

Cibi contro l'insonnia
Dì addio all’insonnia, i cibi che aiutano a dormire – Lintellettualedissidente.it

Se avete quindi difficoltà a prendere sonno potete provare ad affidarvi a rimedi farmaceutici oppure potete cercare di capire cosa c’è che non va nelle vostre abitudini e provare a effettuare alcune migliorie. Mangiare meglio potrebbe non solo farvi sentire bene con il vostro corpo ma può anche aiutarvi ad accogliere un sonno particolarmente ristoratore.

Cibi per dormire meglio: quali sono quelli che non dovrebbero mai mancare

Basta quindi girarsi e rigirarsi nel letto in attesa che sia Morfeo a bussare alle nostre porte, con questi alimenti che favoriscono il sonno non avrete più di questi problemi. Anzi, il giorno dopo vi sentirete riposati e con nuove energie da spendere. Che aspettate, provare non costa nulla e sentirete sin da subito dei significativi giovamenti.

Quali cibi aiutano a dormire
Dormire grazie al cibo, i migliori alimenti – Lintellettualedissidente
  1. MIELE
    La quantità di zuccheri presenti nel miele aiuta ad abbassare il livello di attenzione favorendo il sonno. L’ideale è mischiarne un cucchiaino al latte caldo prima di andare a dormire.
  2. LATTICINI
    Non è un caso se latte e miele sono uno dei connubi ideali per prendere sonno. I latticini introducono nel nostro organismo triptofano che ci aiuta ad addormentarci.
  3. YOGURT
    Oltre ad avere le proprietà più comuni dei latticini, lo yogurt contiene anche elevati livelli di calcio. Altra sostanza che favorisce lo sviluppo di ormoni alleati del sonno.
  4. CEREALI INTEGRALI
    Aiutano la produzione di insulina che innesca una serie di reazione che aiutano il cervello a rilassarsi, addormentarsi sarà quindi più semplice.
  5. POLLAME
    L’ideale per uno spuntino salato prima di andare a dormire è usare il pane integrale da accompagnare ad un po’ di carne bianca. Meglio se pollo o tacchino.
  6. BANANE
    Un altro importante alleato del buon sonno è il potassio, particolarmente presente all’interno delle banane e altra frutta.
  7. FAGIOLI
    Anche le vitamine appartenenti al gruppo B danno una mano quando si tratta di alleviare ansia e stress. I fagioli sono eccezionali perché contengono diverse di queste vitamine.
  8. CECI
    Tra i legumi che non dovrebbero mai mancare in una sana dieta ci sono anche i ceci. Altro prezioso alimento che oltre a tenere sotto controllo la fame è altrettanto ricco di vitamina B.
  9. NOCI
    Noci e frutta secca hanno tante qualità, tra queste non mancano quelle sedative che agiscono sul corpo aiutandoci ad attenuare lo stress che non ci fa dormire.
  10. AVENA
    Anche l’avena è una fonte naturale di melatonina, ormone importantissimo che regola i livelli di sonno e favorisce la distensione dei muscoli.
  11. SUCCO DI CILIEGIA
    Recenti studi affermano che mangiare ciliegie o bere il loro succo con regolarità ha avuto importanti effetti su che soffre di disturbi del sonno. Tutto merito, anche qui, della melatonina.
  12. VERDURE A FOGLIA VERDE
    Quando si parla di dieta sana e di alimenti imprescindibili per una corretta alimentazione, non bisogna trascurare la verdura. Specialmente quella a foglia verde efficace per rilassarsi.
Impostazioni privacy