Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Bellissimi parchi a Roma e dov’è quello dedicato a Ultimo, meta dei fan del cantante

Foto dell'autore

Maria Zarbo

Vivere in una grande città permette di usufruire di molti servizi. Potrebbero però stressare il traffico o la mancanza di parcheggi. Appena possibile ad esempio a Roma si possono fare passeggiate ritempranti in un parco. Scopriamone alcuni e anche un posto caro al cantante Ultimo.

Ogni giorno cerchiamo di ritagliarci dei momenti di relax. Ognuno potrebbe dedicarsi a hobby e attività di vario genere. L’ideale in genere sarebbe stare in un posto tranquillo, magari nella natura. Roma è tra le città più grandi e caotiche d’Italia, eppure offre spazi in cui stare da soli o in compagnia in tranquillità. Ecco dove.

Alcuni bellissimi parchi a Roma e dov’è quello dedicato a Ultimo

Passare per la nostra Capitale di fretta potrebbe essere un errore. Nemmeno una settimana basterebbe per poter vedere e apprezzare pienamente tutte le sue meraviglie. Pensiamo agli edifici sacri, alle piazze, ai monumenti e a tutto il resto. Abitare in questa città nonostante tanti aspetti negativi resta anche il sogno di tanti.

Opportunità di lavoro e di svago possono attrarre quindi in molti, così anche le zone in cui rigenerarsi. Tra questi ci sono diversi parchi in cui andare. Tra i preferiti e tra i più frequentati troviamo la villa Dora Pamphilj, nata come dimora di campagna. Tuttora sarebbe sede di rappresentanza del Governo italiano. L’estensione di 184 ettari si divide in pars urbana con la villa e i giardini, pars fructuaria con la pineta e infine in pars rustica rappresentata dalla tenuta agricola.

Tra gli altri parchi romani il Parco regionale dell’Appia Antica è tra i più estesi con i suoi 4.580 ettari. Troveremo ad esempio la Tomba di Cecilia Metella e il Mausoleo di Casal Rotondo. Nel parco poi ci sono zone come la Valle della Caffarella o gli Acquedotti che hanno ospitato set cinematografici.

Altri modi per svagarsi

Gli escursionisti più esperti potrebbero percorrere il Cammino naturale dei parchi che attraversa il Parco regionale dell’Appia Antica e che arriva a L’Aquila. Comprende 25 tappe e tocca diversi borghi. Infine, c’è un quartiere in cui è cresciuto un giovane e bravo cantante romano. Ci riferiamo a Ultimo e la zona di Roma è San Basilio. Qui sorge un piccolo parco che Roma Capitale il 17 maggio 2024 ha chiamato Il parchetto di Ultimo. L’artista ha presenziato all’evento insieme al sindaco Gualtieri. Sui social ha ricordato gli anni in cui ha frequentato le scuole nelle vicinanze e proprio quello spazio verde. Abbiamo, quindi, scoperto dei bellissimi parchi a Roma e dov’è quello dedicato a Ultimo, da visitare per momenti rilassanti.

Impostazioni privacy