Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Assistenti vocali (come Alexa) non devi usarli mai più in casa: nocivi

Foto dell'autore

Anna Antonucci

Hai un assistente vocale come Alexa in casa? Rimuovilo subito! Le conseguenze potrebbero essere dannose. Vediamo il perché!

Da pochi anni, gli assistenti vocali come Alexa sono arrivati nelle nostre case e si sono rivelati molto utili per tutti: Alexa, che ore sono? Alexa, com’è il tempo domani? Alexa, mi dici le ultime notizie? Ebbenesì, ci basta semplicemente parlare e Alexa risponde velocemente e con fermezza a tutti i nostri quesiti (o quasi). Ma è importante sapere che questi dispositivi, in alcuni casi possono essere anche molto dannosi. Scopriamo subito in quali!

gli assistenti vocali come Alexa possono essere dannosi in alcuni casi
Utilizzi gli assistenti vocali in casa? Sì comodi, ma hanno anche degli effetti dannosi! – lintellettualedissidente.it

 

Gli assistenti vocali, sono dei programmi informatici utili ad interagire con le persone attraverso dei comandi vocali. Come tutti già sappiamo, uno dei più conosciuti ed utilizzati è sicuramente Alexa, il quale è stato sviluppato dall’azienda Amazon. Alexa è in grado di comprendere il linguaggio umano e anche di rispondere, quindi permette agli utenti di interagire con il dispositivo tecnologico proprio come se stessero parlando con una persona in carne ed ossa.

In pratica, è possibile chiedere ad Alexa qualsiasi cosa, perché essa è in grado di fornire informazioni come le previsioni del tempo, le ultime notizie, i promemoria e molto altro. Inoltre, può essere anche programmata per controllare i dispositivi presenti in casa come le luci, la musica, i termostati… ed in più, può anche fare acquisti online semplicemente facendole una domanda.

Ciò a cui non abbiamo mai pensato però, è il lato “oscuro” di questi assistenti vocali. Ovvero, in alcuni particolari casi, Alexa potrebbe rivelarsi uno strumento che potrebbe essere nocivo per i suoi utenti. Infatti siamo proprio qui per spiegarti in quali casi è meglio non utilizzare questi dispositivi e perché. Scopriamolo insieme!

Ecco perché è meglio non usare gli assistenti vocali in casa come Alexa!

I casi di cui parliamo, in cui gli assistenti vocali potrebbero essere nocivi, sono quelli dell’interazione del dispositivo con i bambini in fase di crescita. Ciò accade perché questi dispositivi possono interferire con lo sviluppo sociale e la crescita psicologica del bambino. Infatti, negli ultimi tempi i nostri bambini stanno imparando anche ad interagire con gli assistenti vocali, perché ovviamente questi ultimi si trovano nelle nostre case e quindi i più piccoli imitano i nostri comportamenti.

gli assistenti vocali possono danneggiare la crescita sociale e psicologica dei bambini
Non utilizzare Alexa se hai dei bambini piccoli. danneggia la loro crescita! – lintellettualedissidente.it

 

Questo però danneggia il loro sviluppo cognitivo e sociale, e lo confermano i ricercatori in questo campo. Gli studiosi dicono che i bambini non dovrebbero assolutamente utilizzare dispositivi come Alexa come partner abituali di conversazione o come narratori di fiabe. Questo perché i bambini potrebbero finire per confondere il dispositivo con un entità umana e rimanere spaesati. Inoltre, il bambino potrebbe imitare il tono apatico e monocorde dell’altoparlante e di conseguenza iniziare ad esprimersi in questo modo.

Quindi state molto attenti se possedete un assistente vocale in casa insieme a dei bambini piccoli, perché potrebbe danneggiarli in modo passivo. Il nostro consiglio è di rimuoverli o di spostarli in stanze che vissute solo da adulti.

Impostazioni privacy