Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Aglio e cipolla si possono mangiare anche se germogliano? La risposta che rivoluziona tutto

Foto dell'autore

Veronica Elia

Tutti se lo chiedono, ma in pochi conoscono la risposta: l’aglio e la cipolla si possono mangiare quando germogliano? Ecco la verità.

Anche tu in cucina hai dell’aglio o della cipolla germogliati? Prima di buttarli via perché ormai vecchiotti fermati un momento a leggere il nostro articolo di oggi e scopri se questi due ingredienti sono ancora commestibili o meno.

aglio e cipolla germogliati proprietà
Aglio e cipolla germogliati: proprietà e benefici (Lintellettualedissidente.it)

Così facendo, eviterai inutili sprechi alimentari e soprattutto potrai anche scoprire qualcosa che forse ancora non sai. Sei curioso di saperne subito di più?

Bando, quindi, alle ciance e dai un’occhiata ai prossimi paragrafi. Tra poco infatti ti riveleremo tutto quello che c’è da sapere sull’aglio e la cipolla germogliati. Rimarrai di sicuro senza parole, davvero pazzesco!

Aglio e cipolla: si possono mangiare anche quando germogliano? La risposta definitiva

Di sicuro anche tu ti sarai chiesto almeno una volta nella vita se l’aglio e la cipolla si possono mangiare anche quando germogliano. Sì, perché a tutti può capitare di dimenticarsi di usare nell’immediato questi due ingredienti e di lasciarli in cucina per qualche giorno di troppo.

aglio e cipolla germogliati benefici
Si possono mangiare l’aglio e la cipolla germogliati: pro e contro (Lintellettualedissidente.it)

Trascorso qualche tempo dopo l’acquisto, questi alimenti cominciano di fatto a germogliare e molto persone arrivate a questo punto preferiscono buttarli via ritenendo che siano ormai incommestibili. Ma siamo davvero sicuri che le cose stiano così?

Stando a quanto spiegano gli esperti, in realtà quando aglio e cipolla germogliano non solo sono ancora buoni da mangiare, ma sono ancora più ricchi di sostanze benefiche, utili per la salute dell’organismo. Gettarli nella spazzatura sarebbe, quindi, un errore oltre che uno spreco madornale.

Hai capito bene! L’aglio e la cipolla germogliando si arricchiscono di sostanze antiossidanti. Pertanto, diventano dei validi alleati contro virus, batteri e altri agenti patogeni potenzialmente pericolosi per la nostra salute.

Inoltre, sono anche utili a combattere le intossicazioni alimentari, dal momento che alleviano i dolori e i crampi addominali e la diarrea. Discorso opposto invece per la patata che, una volta diventata verde o germogliata, si arricchisce di sostanze neurotossiche come la solanina.

Insomma, ora che sai quali benefici possono avere la cipolla e l’aglio germogliati ci penserai bene prima di buttarli via. Ad ogni modo, si consiglia di non acquistare questi alimenti al supermercato quando sono già usciti i germogli. È sempre meglio farli germogliare in casa.

Inoltre, per essere sicuri al cento per cento che siano ancora commestibili è buona norma controllare con attenzione che non presentino anomalie nel colore, nell’odore o nella consistenza.

Impostazioni privacy