Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

5 segnali che dimostrano che sei (segretamente) un genio

Foto dell'autore

Claudio Rossi

Gli altri ci butteranno sempre giù, ma spesso siamo dei geni e non lo sappiamo. Attenzione a questi cinque segnali per capirlo

Una delle frasi più belle del film “Bronx” con Robert De Niro ci dice che “non c’è niente di peggio del talento sprecato”. Ed è proprio così. Ci sono moltissime persone che hanno dei talenti importanti, che hanno qualità intellettive superiori alla norma, ma che non sanno di essere dei predestinati. Ecco cinque segnali che, invece, devono farti aprire gli occhi sulla tua condizione di piccolo Albert Einstein.

Intelligenza, 5 segnali
Cinque segnali che ci dicono che siamo dei geni foto: Ansa – (lintellettualedissidente.it)

Non sempre, infatti, riusciamo a riconoscere le nostre qualità. E se aspettiamo che siano gli altri, invece, a darci le soddisfazioni e i riconoscimenti che meritiamo, siamo destinati a essere cocentemente delusi. Dobbiamo, quindi, prendere consapevolezza dei nostri mezzi, se vogliamo riuscire nella vita.

Molto spesso, infatti, tanto sul lavoro, quanto nella vita personale e sentimentale, non osiamo troppo, perché non crediamo in noi stessi, perché pensiamo di non essere “abbastanza” per poter riuscire in qualcosa. Invece, a ben guardare, tutti abbiamo delle qualità. A volte delle grandi qualità. Tocca a noi, però, scoprirle fino in fondo e valorizzarle.

E, allora, non facciamo caso a chi vuole, sempre e comunque, buttarci giù. Iniziamo col riconoscere questi cinque segnali che possono indicarci che siamo delle personalità di rango superiore.

I cinque segnali che dimostrano che sei (segretamente) un genio

Viviamo in un mondo omologato, in cui passano per rivoluzionari dei gesti o delle frasi che, invece, di straordinario non hanno nulla. Se, invece, siamo delle persone molto creative, abbiamo delle capacità artistiche e, soprattutto, siamo capaci di pensare fuori dagli schemi, anche se controcorrente, allora siamo delle persone di valore. Ricordiamoci che, come diceva Vasco Pratolini, “le idee fanno paura solo a chi non ne ha”.

Segnali intelligenza superiore
Cinque segnali che ci dicono che abbiamo un’intelligenza superiore foto: Ansa – (lintellettualedissidente.it)

Non dobbiamo pensare che essere geni significhi solo essere intelligenti. Un genio è anche una persona che ha grandi doti emotive e una grande sensibilità. Chi è, quindi, super percettivo, in grado di stabilire connessioni incredibili e abbastanza facilmente tra idee che, a prima vista, non sembrano essere correlate.

Ancora, la forza d’animo, la resilienza. Sono doti che chiunque voglia riuscire nella vita dev’essere capace di avere e di sviluppare, perché la vita è difficile e, a volte, crudele. Così facendo, si può superare qualsiasi ostacolo, per quanto complesso possa essere. Ancora, ricordiamoci che essere intelligenti significa saper risolvere un problema, anche inaspettato, anche di quelli di difficili da estricare: chi ha una mente veloce e sa esprimersi in modo chiaro ed eloquente, è avanti. Infine, la memoria. Perché senza memoria non abbiamo radici e non possiamo progredire verso il futuro: chi ha una grande memoria, ha molti requisiti che lo possono portare a essere definito un genio.

Impostazioni privacy