Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Il segreto dei social che in pochi sanno: ecco cosa accade davvero alle foto che pubblicate

Foto dell'autore

Pasquale Conte

C’è un segreto riguardante le foto che pubblichiamo sui social che fino ad oggi nessuno sapeva. Rimarrete senza parole, come risolvere

Al giorno d’oggi, praticamente chiunque ha un account attivo su almeno uno dei tanti social network attivi. Tra Facebook, Instagram, TikTok, Twitter e chi più ne ha più ne metta, ogni persona decide quali sono le proprie esigenze e – in base ad esse – si iscrive ad una delle piattaforme. Ma c’è anche chi ha un profilo su ognuno di questi social, soprattutto i più appassionati del settore.

Cosa sapere sui social network quando pubblicate foto
Social network, c’è un segreto che dovreste conoscere subito – lintellettualedissidente.it

Quando si crea un account, si può decidere in che modo gestire la propria attività. C’è chi segue semplicemente le proprie pagine e i creator preferiti (oltre ad amici e conoscenti), ma anche moltissime persone che pubblicano le proprie foto, video, storie e tanto altro. Ma sapevate che c’è un segreto riguardante alle foto che mettiamo su internet? In pochi lo sanno, ma è a dir poco inquietante.

Il segreto dei social, cosa succede quando pubblicate le foto

È un segreto che in pochi sanno, ma che vi lascerà senza parole dopo averlo scoperto. Pare infatti che ogni volta che mettiamo contenuti su Facebook, ci sia un sistema automatico che scannerizza ogni singolo elemento. Andando a riconoscere persone, animali e cose. E si va così di acquisizione di dati utili, che vengono salvati nei database di Meta e poi rivenduti alle grande aziende per indicizzare contenuti pubblicitari ad hoc.

Facebook riesce a scannerizzare le vostre foto, scoperta pazzesca
Facebook scannerizza le vostre foto, come disabilitare l’opzione – lintellettualedissidente.it

Fortunatamente però, c’è un metodo facile ed efficace per far sì che questo non accada più. Per prima cosa, aprite l’app di Facebook da smartphone e fate click sul menu in alto a destra. Qui scorrete fino alla sezione Impostazioni e Privacy, cliccateci e quindi scegliete l’opzione Impostazioni. Fatto ciò, tra le varie possibilità avrete anche l’icona di ricerca in alto a destra. La riconoscete perché c’è una lente di ingrandimento stilizzata. Qui cercate Uso dei dati aggiuntivi e, dopo aver premuto per qualche secondo sopra la voce, disabilitatela subito.

Vi bastano veramente pochi secondi e qualche passaggio. Potrete così risolvere tutto e Facebook non potrà in alcun modo scannerizzare le foto che decidete di pubblicare sul social network in questione. In questo modo, avrete una sicurezza maggiore e una privacy garantita, per quanta ce ne possa essere quando si decide di creare un account su internet.

Impostazioni privacy