Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Quanto rendono oggi 8.000 euro sui buoni fruttiferi postali a 4 anni? Vediamo 4 alternative disponibili

Foto dell'autore

Stefano Vozza

Investire sul reddito fisso è stata la grande scommessa del piccolo investitore nel corso del 2023. I rendimenti sono generalmente risaliti rispetto alle secche degli anni passati, per cui tenere i soldi fermi è apparso sempre meno conveniente. Oltretutto l’inflazione imperante degli ultimi tempi non ha fatto dormire sonni tranquilli neanche ai più accaniti sostenitori della liquidità a tutti i costi.

Il reddito fisso solitamente non è l’asset più performante sul lungo termine. Tuttavia, ha almeno un paio di vantaggi, e in alcuni casi tre. Primo, il rendimento è noto a priori, dal momento dell’acquisto fino al termine dell’investimento. Inoltre a scadenza (o anche prima, a seconda dei casi) l’emittente rimborsa il capitale e infine c’è che in alcuni casi non ci sono spese di gestione, tipo i conti depositi e i buoni. Al riguardo, quanto rendono oggi 8.000 euro sui buoni fruttiferi postali a 4 anni?

Il buono 4 anni Plus

Una prima alternativa disponibile (tra tutte quelle di durata complessiva a 4 anni) è il buono fruttifero 4 anni Plus. Data la breve durata, la struttura dei rendimenti è del tipo fisso e costante fino al termine. In particolare, quello annuo lordo a scadenza è del 2,00%, l’1,76% netto. Di contro il suo rimborso anticipato (sempre entro i termini di prescrizione) darebbe diritto al capitale nominale versato e non agli interessi netti maturati. Questi, infatti, arrivano solo a naturale scadenza.

La Tabella A delle Condizioni Economiche del buono illustra quali sono i coefficienti lordo e netto (di sola ritenuta fiscale) per il calcolo del montante finale. Essi sono pari a, rispettivamente, 1,08243216 e 1,07212814. In soldoni, 8mila € a 48 mesi renderebbero all’incirca il 7% netto.

Investire i soldi nel buono Soluzione Eredità

Il rendimento annuo lordo a scadenza del buono Soluzione Eredità è molto più ricco del precedente, e per l’esattezza è del 3,25%, il 2,86% annuo netto. Pertanto salgono anche i coefficienti lordo e netto previsti dall’emittente per il calcolo dei rispettivi montanti al termine dell’investimento: 1,13647593 e 1,11941644.

Tuttavia, rispetto al buono precedente qui c’è una limitazione di disponibilità del prodotto (i “Requisiti soggettivi” di cui ai Fogli Informativi del buono). Il Soluzione Eredità è riservato solo per i beneficiari di un procedimento successorio concluso in Poste Italiane.

Nello specifico, lo si può sottoscrivere dal giorno lavorativo successivo alla chiusura dell’iter successorio in Poste ed entro limiti precisi. Ossia fino al 90° giorno decorrente da quello in cui Poste liquida, ai beneficiari dell’iter successorio, l’importo di tutti i prodotti oggetto di successione.

Quanto rendono oggi 8.000 euro sui buoni fruttiferi postali a 4 anni? Vediamo 4 alternative disponibili

Le ultime due alternative rimandano entrambe al buono 4 anni risparmiosemplice, nella versione standard e premiale. La sottoscrizione del buono presuppone sempre l’attivazione di un Piano di risparmio risparmiosemplice. Il rendimento premiale, in  particolare, scatta a scadenza al raggiungimento minimo di 24 sottoscrizioni periodiche nel Piano.

Quanto rendono? I tassi effettivi annui lordo e netto a scadenza sono dell’1,50% nella versione standard (1,32% netto) e del 3,50% (netto 3,08%) in quella premiale. Invece i coefficienti netti (sempre di sola ritenuta) per il calcolo del montante finale sono pari a, nell’ordine, 1,05369311 e 1,12908263.

Impostazioni privacy