L’Inps sta contattando migliaia di pensionati, il motivo è importante

Foto dell'autore

By Sebastiano Spinelli

Venire contattati dall’Inps, in genere, non è mai una bella notizia. Perché lo sta facendo con i pensionati adesso? Scopriamo di più.

L’Inps contatta gli italiani soltanto quando è necessario comunicare una direttiva importante. Di solito sono i cittadini d’Italia a rivolgersi all’ente nel momento del bisogno, cercando di ottenere risposta in merito ad una domanda importante. Ora la situazione è diversa: sarà l’Inps a chiamare direttamente gli italiani.

INPS lancia una comunicazione per i pensionati
l’INPS chiamerà tutti i pensionati prossimi a presentare la domanda – IntellettualeDissidente.it

Tutti coloro che si avvicineranno alla pensione riceveranno un ulteriore vantaggio. Potranno chiedere un aiuto nella presentazione della domanda che andrà precompilata e inviata all’Inps. Questo servizio sarà disponibile per tutti i pensionati assicurati alla gestione privata e pubblica di almeno 66 anni e 9 mesi. Ma come funzionerà la domanda nello specifico?

L’Inps si occuperà di inviare la domanda ai soggetti di 66 anni e 9 mesi, per poi estenderla anche a chi ha 65 anni. La comunicazione sarà un estratto conto che servirà a mostrare indicazioni per segnalare eventuali errori di trascrizione. Sarà presente pure una procedura per l’accesso all’area personale e il completamento della domanda di pensione precompilata, resa già disponibile dall’Inps stesso.

Pensione anticipata per gli anziani, l’INPS lancia la comunicazione: ecco come richiederla

L’obiettivo dell’ente è quello di agevolare e semplificare la presentazione della domanda di pensione. Lo stesso vale anche per la precompilazione di alcuni dati, che permetterà di gestire in maniera automatica la liquidazione. Si riferisce alla modalità automatica delle prestazioni pensionistiche e di indirizzo per i pagamenti, che saranno molto più corretti e tempestivi rispetto a prima. Continua a leggere se ti interessa scoprire come avvengono le modalità di trasmissione.

INPS lancia una comunicazione per i pensionati
La comunicazione per i pensionati è importante – IntellettualeDissidente.it

Al primo gruppo di assicurati verrà inoltrata una lettera cartacea, che sarà notificata dall’Inps stesso sull’app “Io” e nell’area “MyINPS” dal portale istituzionale. Da qui si potrà accedere al percorso da seguire per raggiungere la domanda che è stata precompilata. Si può usare anche un QR Code se lo si desidera o l’estratto conto contributivo posto a base di calcolo per la pensione.

L’ente ha previsto anche un comunicato trasmesso tramite un breve messaggio di testo, il quale li informerà dell’avvenuto invio della comunicazione. Per queste persone sarà garantita un’attività di consulenza personalizzata. Questi accorgimenti saranno molto utili per permettere agli individui di ricevere in anticipo la loro pensione. Se rientrate nella fascia di età comunicata dall’ente non perdetevi questa possibilità.

Impostazioni privacy