Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Come stanno reagendo le azioni Unipol all’inizio dell’OPA su UnipolSAI?

Foto dell'autore

Marco Calindri

Unipol ha reso pubblico il documento riguardante l’Offerta Pubblica d’Acquisto (OPA) su UnipolSai lo scorso venerdì. L’OPA è iniziata lunedì 8 aprile, e terminerà il 26 aprile, a meno di eventuali proroghe. L’obiettivo dell’OPA è il delisting e la fusione di UnipolSai in Unipol, senza condizioni di efficacia. Il prezzo offerto è di 2,7 euro per azione. Come stanno reagendo le azioni Unipol all’inizio di questa operazione straordinaria?

Prima di passare all’analisi grafica e alle raccomandazioni degli analisti, un dato statistico sull’andamento dell’OPA nel primo giorno di validità. Nell’ambito dell’Offerta Pubblica di Acquisto sulle azioni UnipolSai l’8 aprile 2024, sono state presentate 921.047 richieste di adesione. Questo numero rappresenta circa lo 0,21% dell’offerta complessiva.

I punti di forza e di debolezza di Unipol

La società presenta multipli di guadagno molto interessanti (il rapporto prezzo su utili è inferiore a 5) e il prezzo dell’azienda rispetto al valore netto contabile la rende relativamente economica. Inoltre, è tra i valori di rendimento con aspettative di dividendo relativamente elevate. Allo stato attuale, infatti, il rendimento del dividendo è pari a circa il 5%.

Negli ultimi 12 mesi, le aspettative di reddito futuro sono state riviste più volte al rialzo, indicando un rinnovato ottimismo degli analisti. Gli analisti hanno anche ampiamente rivisto al rialzo le stime di redditività per i prossimi esercizi, aumentando le stime sugli utili netti per azione e raccomandando Buy o Overweight sul titolo. Il rating medio, considerando le raccomandazioni degli ultime tre mesi, infatti, Compra. Il prezzo obiettivo medio a un anno degli analisti è stato ampiamente rivisto al rialzo negli ultimi quattro mesi. Tuttavia, visto l’enorme progresso delle quotazioni negli ultimi tre mesi, pari a circa il 50%, le azioni appaiono leggermente sopravvalutate.

Tuttavia, secondo le attuali stime degli analisti, il potenziale di progressione dell’Utile Netto per Azione (EPS) per i prossimi anni appare limitato.

Come stanno reagendo le azioni Unipol all’inizio dell’OPA su UnipolSAI?

Era da oltre 10 anni che non si registrava una guadagno mensile come quello visto a febbraio sul titolo Unipol. La tendenza in corso, quindi, è saldamente rialzista e al momento non ci sono ostacoli al raggiungimento del livello dove si registra la massima probabilità che ci sia un’inversione al ribasso.

Una conferma in tal senso potrebbe arrivare da una chiusura mensile inferiore a 7,038 €.

Tutti gli indicatori sono impostati al rialzo sul titolo Unipol
Tutti gli indicatori sono impostati al rialzo sul titolo Unipol

Lettura consigliata 

Settimana prossima potremmo assistere alla resa dei conti tra tori e orsi sui mercati azionari americani

Impostazioni privacy