Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Stress da feste, non farti rovinare il Natale: come riconoscerlo e combatterlo

Foto dell'autore

Silvia Petetti

Le festività si avvicinano e per te non sono assolutamente un momento divertente ma, anzi, fonte di stress? Ecco che cosa puoi fare!

In questo periodo dell’anno tutti siamo più felici, ma allo stesso tempo anche con molti impegni in più. Ci sono le varie feste di Natale con amici, colleghi, compagni di scuola dei figli: insomma, non c’è un momento di pace, confessiamolo.

Consigli per superare l'ansia a Natale
Stress da feste, non farti rovinare il Natale: come riconoscerlo e combatterlo – Lintellettualedissidente.it

Questo, quindi, potrebbe creare del forte stress. Ma come possiamo combatterlo e viverci questo momento in totale tranquillità? Segui i nostri consigli e siamo certi che le festività quest’anno avranno un sapore completamente diverso per te.

Addio stress per le feste: basta seguire questi semplici consigli

Un sentimenti di forte stress o anche di depressione non è poi così difficile da riscontrare in tante persone perché si sentono sopraffatte dai mille impegni. Ci sono i regali da fare, le cene e tutto quello che ruota attorno alla festività. Anche realizzare il menù può creare ansia, perché non ci sentiamo all’altezza oppure abbiamo paura che non soddisfi tutti. Sentiamo, poi, una pressione a mostrarci felici per forza in questo momento dell’anno, ma non è così.

Consigli per evitare lo stress a Natale
I consigli per superare l’ansia da feste – Lintellettualedissidente.it

Le preoccupazioni possono essere legate anche al nostro portafoglio. Specialmente nel periodo storico che stiamo vivendo. Ecco quindi che ci pervade un senso di ansia e di tristezza. Su quanto accade, può influire anche la nostra alimentazione quado non seguiamo i ritmi che siamo soliti avere. Si possono affacciare problemi gastro intestinali che influenzano, anche loro, il nostro malumore. Ad essere maggiormente colpiti da questa problematica sono le persone che hanno tra i trenta ed i quarant’anni.

Il motivo? Sentono una forte pressione su di loro. Una volta che sono passate tutte le feste si sentono inevitabilmente meglio. Ma non sono le sole: anche gli anziani, i single o chi ha subito un lutto recente si può trovare in questa condizione di stress. Solitamente i disturbi sono mal di testa, ansia, irritabilità, sensi di colpa se non si vive in modo allegro il periodo natalizio, pessimismo e sfiducia nel mondo.

Come possiamo gestire il tutto? Cerchiamo come prima cosa di trovare i regali per i nostri cari, ma non come un dovere: deve essere un piacere, un gesto di cura che facciamo nei confronti delle persone a cui teniamo. Non esageriamo con gli inviti e andiamo solamente dove ci fa piacere. Non abbiamo obblighi o doveri di nessun genere. Manteniamo la nostra routine tra sonno e veglia. Troviamo il tempo di fare quello che ci piace e che ci fa star bene.

È ottimo anche fare dei bilanci a fine anno per capire che cosa possiamo migliorare nella nostra vita con l’arrivo di un nuovo capitolo. E poi ricordiamoci che la sera, o durante il pomeriggio, una bella camomilla può essere d’aiuto per rilassarci. Se poi hai qualsiasi tipo di domanda, puoi sempre chiedere consiglio al tuo medico curante.

Impostazioni privacy