Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Tinder, il successo dell’app non è legato alle immagini intime: i risultati sorprendenti dello studio

Foto dell'autore

Fabiana Coppola

Tutti conoscono Tinder, non solo chi utilizza l’applicazione, ma a cosa deve il suo incredibile successo? A quanto pare non sono le immagini.

Usare chat e applicazioni per conoscere persone nuove? Tinder è sicuramente l’esempio lampante di come l’evoluzione tecnologica possa servire a unire di più il genere umano e non a condurre all’isolamento tecnologico. Ma come mai ha avuto così tanto successo? Il motivo non sono le immagini, ma ben altro!

tinder successo chat immagini
Tinder, il successo dell’app non è legato alle immagini intime-Intellettualedissidente.it

Ci sono momenti della vita in cui conoscere persone, in amore o in amicizia, non è affatto semplice. Un’evoluzione in positivo però c’è stata con lo sviluppo tecnologico, infatti con la creazione di chat per incontri e app apposite, tantissime persone si sono conosciute. Relazioni di amicizia, di amore, e di varia natura che si devono soprattutto a una delle app più utilizzate di sempre: Tinder.

Tinder per conoscere persone? Ecco il successo dell’applicazione per gli incontri: non è quello che credete

Sicuramente Tinder è la più popolare app di incontri al mondo in quanto permette di mettere in contatto circa 75 milioni di utenti ogni mese. Ma a cosa deve il suo successo? È semplice pensare che le persone vogliano solo conoscere qualcuno da incontrare dopo aver visto la sua foto, ma quello che emerge da uno studio ribalta del tutto questa convinzione.

Secondo una ricerca condotta dalla Stanford Medicine e pubblicato su Cyberpsychology, Behavior, and Social Networking, circa metà degli iscritti a Tinder non vuole incontrare fisicamente qualcuno, ma vuole solo chattare. Sempre secondo i dati inoltre all’app sono iscritte tantissime persone che hanno già una relazione, e addirittura sono sposate. Come mai?

tinder successo chat immagini
I risultati sorprendenti dello studio-Intellettualedissidente.it

L’obiettivo degli iscritti a Tinder non è solo quello di conoscere nuove persone per avere una relazione amorosa o sessuale. Sono in tanti coloro che utilizzano le app di incontri come fonte di intrattenimento, per distrarsi o semplicemente per aumentare la propria autostima attraverso i like. Gli studiosi hanno scoperto, coinvolgendo 1.387 utenti Tinder anglofoni dai 17 agli 84 anni, che gli iscritti usano l’app sia per conoscere partner che per relazionarsi con altre persone.

Quello che è importante è utilizzare le applicazioni di incontri quando si ha una serenità mentale e si è effettivamente pronti a conoscere qualcuno. I sentimenti negativi infatti non fanno bene nemmeno nell’uso di Tinder, ma al contrario, amplificano depressione, ansia e bassa autostima, se utilizzati in momenti in cui non si sta bene mentalmente.

Impostazioni privacy