Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Chef Rubio dice che i poliziotti possono essere chiamati “maiali”

Foto dell'autore

Gianluca Merla

Il famoso chef dovrà andare a processo per aver dato dei maiali ad alcuni poliziotti sui social: ecco che cos’ha detto 

Ancora guai per Chef Rubio. Il famoso Chef romano dovrà presentarsi in tribunale per via di una fase che aveva rivolto, anni prima, alla Polizia.

Chef Rubio maiali polizia
Chef Rubio ha definito “maiali” la Polizia di Ferrara (ansa) – L’intellettualedissidente.it

Gabriele Rubini, questo il vero nome di Chef Rubio, dovrà difendersi in tribunale dopo essere stato denunciato dalla Polizia di Ferrara. Il motivo è legato ad una sua espressione, in perfetto stile Rubio, che il famoso chef ha rivolto alla Polizia del Comune di Ferrara dopo averli chiamati “maiali”. Ecco che cosa è successo.

“Poliziotti maiali”. E il Comune di Ferrara lo porta in tribunale

La vicenda non risale a tempi recenti. L’episodio è infatti accaduto il 23 settembre del 2020, quando il famoso chef aveva scritto un post su Twitter piuttosto pesante. Nel post Rubio chiamava i poliziotti del Comune di Ferrara “maiali”. Ecco che cosa scrisse: “Caro Comune di Ferrara – recitava il post, come riportato dal quotidiano Libero – anche se avete messo l’installazione ‘la Monnezza’ proprio a denunciare che chi uccise un ragazzino inerme, furono 4 maiali della Polizia di Stato di Ferrara (ancora in servizio). Potreste far spostare i cassonetti? Grazie”.

Chef Rubio maiali polizia
Ora dovrà presentarsi davanti ad un tribunale (Ansa) – L’Intellettualedissidente.it

 

Il post riprende la decisione di collocare alcuni cassonetti dell’immondizia proprio nel luogo dove morì Federico Aldrovandi. Si tratta del giovane 18enne morto proprio a Ferrara il 25 settembre del 2005 dopo un intervento delle forze dell’ordine.  La rabbia di Chef Rubio era stata scatenata dal fatto che i bidoni dell’immondizia furono sistemati proprio nel luogo in cui vi era una lapide a memoria del 18enne morto. Un tweet pesante che riporta la parola “maiali” in riferimento alla Polizia di Stato e che il Comune di Ferrara ha deciso di impugnare. Anche il sindacato Sap ha deciso di presentare un esposto alla Procura di Ferrara.

Dunque Chef Rubio dovrà presentarsi al tribunale per rispondere di quel post e affrontare un processo in merito. Rubio ha inoltre chiesto di poter essere giudicato con il rito abbreviato e presentarsi davanti al gup di Velletri, di cui sarà a competenza, dopo che il tribunale di Ferrara ne ha ceduto la competenza. Anche il sindacato della polizia si è costituito parte civile. Chef Rubio è un noto attivista che ha conquistato il grande pubblico grazie alla sua partecipazione a numerosi programmi di cucina, tra cui Unti e Bisunti o Camionisti in Trattoria. Da alcuni anni però Rubio ha deciso di lasciare il mondo della televisione, in quanto non riusciva più ad esprimersi come voleva. Ne sa qualcosa la Polizia di Ferrara.

Impostazioni privacy