Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Amministratori di condominio: ecco quanto guadagnano veramente, nessuno lo sapeva

Foto dell'autore

Loris Porciello

L’amministratore di condominio può essere considerato un vero e proprio lavoro. In pochi sanno quanto guadagnano: andiamo a scoprirlo.

In pochi sanno che l’amministratore di condominio è una vera e propria figura lavorativa e pertanto questi ricevono anche un compenso mensile. Non tutti però sono a conoscenza di quanto questi riescono a guadagnare, andiamo quindi a scoprire tutti i dettagli al riguardo.

Amministratore condominio
Quanto guadagna un amministratore di condominio – lintellettualedissidente.it

Gli amministratori di condominio sono dei professionisti che si incaricano della gestione ed appunto dell’amministrazione di un condominio o di un complesso aziendale. Sono diverse le mansioni che svolge e tra queste troviamo la raccolta delle quote condominiali, il pagamento delle spese comuni, la preparazione del bilancio e la gestione dei fondi comuni. Questi sono anche in grado di fornire consulenza legale per quanto riguarda le normative, i diritti e gli obblighi.

Queste figure possono tornare utili specialmente quando ci sono delle controversie tra i condomini. Inoltre queste figure coordinano anche la manutenzione e la gestione delle parti comuni del condominio, come possono essere giardino, ascensori, impianti elettrici ed idraulici e sono anche responsabili della convocazione per le assemblee condominiali. Questa è una figura lavorativa a tutti gli effetti, andiamo quindi a vedere quanto guadagnano.

Amministratori di condominio, in pochi conoscono il loro guadagno: cosa bisogna sapere

L’amministratore di condominio è un profilo lavorativo, in grado di guadagnare a secondo di quanti immobili gestiscono. Partiamo subito dal dire che i più importanti possono arrivare a guadagnare fino a 4mila euro al mese per ogni condominio che gestiscono. Infatti solo chi lo fa per mestiere può arrivare a gestire dai 10 ai 20 condomini ed in questi casi il guadagno risulterà addirittura superiore.

Amministratore condominio guadagno
Tutti i dettagli sui guadagni di questa figura – lintellettualedissidente.it

Quando viene nominato un amministratore di condominio dopo l’assemblea sarà la stessa assemblea a stabilire quanto questo guadagna e decide di dare all’amministratore.Inoltre vanno distinti fatturato e utile medio di un amministratore per gli immobili gestiti e quanto cambiano i guadagni per i mobili gestiti. Il fatturato annuale può arrivare fino a 48mila euro, mentre il guadagno medio di una figura del genere di media è di 1.500 euro al mese.

Ovviamente il fatturato medio non corrisponde all’utile che registra l’amministratore quando considera le tasse da pagare su quanto percepisce di compenso. Il guadagno quindi si calcola in base al numero degli immobili gestiti ed i costi di abitazione, uffici e box auto. Bisogna ricordare che per legge l’amministratore di condominio non può ricevere guadagni extra, fatta eccezione quando la maggiore retribuzione per l’attività non sia riportata all’interno del preventivo analitico.

Impostazioni privacy