Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Come digerire i peperoni senza problemi: con questi consigli potrai mangiarli anche di sera

Foto dell'autore

Grazia Luprano

I peperoni sono degli alimenti che non tutti possono mangiare. Molti evitano di consumarli perché poco digeribili. Ma sai che ci sono dei rimedi per non avere più questo disturbo?

Al forno, ripieni, alla griglia o crudi nell’insalata. I peperoni sono degli alimenti meravigliosi che possono essere preparati in tantissimi modi diversi. Consumati crudi o cotti, contengono tantissime proprietà benefiche per il nostro organismo.

Oltre alla presenza del manganese e del selenio, i peperoni sarebbero ricchi di vitamina C, utile per aumentare le difese immunitarie. Non dimentichiamo la vitamina A e le proteine.

Cosa rende difficile la digestione

Colorati, buoni, dolci e salutari. I peperoni sono davvero dei validi alleati per il nostro benessere.

Ma attenzione, hanno un difetto da non sottovalutare: sono poco digeribili.

Sono principalmente due le sostanze che causano questa condizione: la solanina e la flavina.

La solanina può essere davvero tossica e si trova in tutti i membri della famiglia delle solanacee (patate, melanzane, ecc.). Una sostanza pericolosa che tende a scomparire quando il frutto raggiunge la piena maturazione.

La flavina, invece, si trova nei semi e nei filamenti bianchi. Si attacca alle pareti dello stomaco, provocando il classico bruciore.

Come digerire i peperoni senza problemi anche di sera

Esistono diversi metodi per evitare che i peperoni ci rimangano sullo stomaco tutta la notte. Ad esempio, quelli crudi sono molto più digeribili rispetto ai peperoni cotti. Ricordati sempre di eliminare i semi e i filamenti bianchi.

Se invece ami i peperoni cotti, allora procedi in questo modo per non avere problemi. Non solo i filamenti e i semi, ma anche la pelle è poco digeribile. Per eliminarla velocemente, ti consiglio di preparare i peperoni arrostiti.

Dopo averli cotti, adagia i peperoni in un piatto e coprili. Oppure, mettili in una busta per alimenti. Attendi che si raffreddino ed elimina la buccia. Questo metodo di cottura ti permette di rimuovere la pelle rapidamente.

Fai attenzione anche agli abbinamenti. I peperoni sarebbero indigesti se mangiati insieme alle uova, ai legumi e ai formaggi.

Per renderli digeribili, puoi anche cuocerli in padella ma aggiungi dei pezzetti di mela. Naturalmente, lavala accuratamente, elimina i semi e il torsolo. Durante la cottura, la mela rilascerà il fruttosio, molto utile per rendere i peperoni meno pesanti. Ecco, quindi, come digerire i peperoni senza problemi.

Impostazioni privacy