Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Attenzione: se hai ricevuto questo messaggio, non fare nulla! È una truffa

Foto dell'autore

Sebastiano Spinelli

Stai ricevendo dei messaggi strani in questi giorni? Non seguirli, si tratta di truffe organizzate: sono molto pericolose.

Le truffe, con il passare degli anni, sono riuscite ad evolversi sempre di più. Gli imbrogli online sono diventati molto più pericolosi degli scorsi anni, motivo per cui gli utenti non riescono a riconoscerli in tutte le occasioni. Quello che serve in questi casi è informarsi il più possibile, così da non essere impreparati sull’argomento. E adesso dovremo farlo più che mai.

Sta girando una pericolosa truffa via SMS in Italia
Questa truffa è pericolosa – lintellettualedissidente.it

Di recente è stata rilevata una nuova truffa digitale in Italia. Colpisce sia i numeri di telefono che gli indirizzi email, pertanto non è da sottovalutare. Si tratta di un messaggio che fa sapere che un ordine non è stato consegnato perché i proprietari non erano in casa. A quel punto vengono inviati dei solleciti, con il preciso scopo di far cascare la vittima all’interno di questa trappola pericolosa. Ma in cosa consiste la truffa vera e propria?

Nuova truffa digitale, non aprite questi SMS o email: potrebbero svuotare il vostro conto bancario

L’obiettivo è quello di rubare i dati personali degli utenti, e per riuscirci i cybercriminali utilizzano un link. Una volta cliccato le vittime accedono ad una pagina di tracciamento, che all’apparenza potrebbe sembrare affidabile. Il sospetto inizia ad esserci quando viene chiesto agli utenti di inserire i propri dati personali, e poi di fornire le credenziali del conto corrente. Se il piano dei truffatori va a segno, le vittime rischiano di perdere tutti i loro soldi.

Sta girando una pericolosa truffa via SMS in Italia
Molti utenti, purtroppo, sono già caduti in trappola – lintellettualedissidente.it

La truffa in questione è conosciuta come phishing, ed è un tipo di attacco che ha lo scopo di rubare le informazioni sensibili di una vittima. Tutto si basa su un singolo testo molto breve, seguito da un link di riferimento che porta ad una pagina fake. In quel sito viene avviata la truffa vera e propria. Molte persone non conoscono le attività di phishing, per questo possono essere davvero pericolose.

Questa tecnica viene utilizzata da molti anni, e ogni volta viene proposta in un formato leggermente diverso da quello originale. Ciò che la rende uguale alle altre truffe è la metodologia di applicazione, ossia che viene inviata tramite email o SMS. In alcuni casi può addirittura succedere che vengano fatte delle telefonate, ma non è così comune come si potrebbe pensare. Gli hacker preferiscono i messaggi testuali.

Impostazioni privacy