Infezioni da papillomavirus proliferano con il caldo: sintomi, rischi e prevenzione, tutto quello che devi sapere

Foto dell'autore

By Sebastiano Spinelli

Attenti al papillomavirus, potreste contrarlo da un momento all’altro. Ma quali sono i sintomi, e quanto è pericoloso?

L’aumento delle temperature non è l’unico problema che si può riscontrare con l’arrivo dell’estate. Infatti anche la proliferazione delle malattie è un’altra situazione pericolosa, che purtroppo non può essere risolta tanto facilmente. Ne esistono diverse e sono imprevedibili, ma una di queste si sta diffondendo in maniera particolare.

Sintomi e cure per il papillomavirus
Ecco quali sono i sintomi del papillomavirus – IntellettualeDissidente.it

Parliamo del papillomavirus, cioè un gruppo di virus a DNA che colpisce l’epitelio umano. Alcuni di questi virus possono causare condizioni davvero insopportabili, come le verruche genitali o alcune forme di cancro. Il papillomavirus tende a diffondersi molto facilmente durante i mesi estivi, con cause diverse e conseguenze a volte disastrose. Vediamo come si diffonde e in che modo si può evitare.

Una delle prime cause sono le attività all’aperto. Molte persone trascorrono il loro tempo a contatto con l’esterno, magari praticando attività come gli sport o le escursioni. L’esposizione alle superfici infette (sedili o tolette pubbliche), può aumentare il rischio di contrarre il virus. Anche le attività sessuali non protette possono alzare questa percentuale di rischio, che purtroppo non è mai bassa.

Prevenzione da papillomavirus, quali sono i sintomi e come si interviene: ecco cosa sapere

Inoltre è bene ricordare che le alte temperature e l’esposizione eccessiva al sole influiscono negativamente sul sistema immunitario. Questa situazione rende le persone vulnerabili al papillomavirus, permettendo all’infezione di stabilirsi più facilmente nel corpo umano. Ciò può portare a delle conseguenze dannose e su cui è difficile intervenire il più delle volte.

Sintomi e cure per il papillomavirus
Il papillomavirus si presenta con le verruche: scopri le prevenzioni – IntellettualeDissidente.it

Ma come si può prevenire l’infezione? Innanzitutto è importante vaccinarsi, così da ridurre al minimo la possibilità di contrarla. Inoltre bisogna praticare delle attività sessuali sicure, cercando di utilizzare in ogni momento il preservativo. Persino mantenere un’alta igiene personale garantisce una bassa probabilità di contrarre il virus, quindi non dimenticatelo.  Ricordate di evitare il contatto diretto con le persone che hanno lesioni cutanee o verruche, soprattutto durante l’estate.

Infine è necessario ridurre l’esposizione al aole per poter proteggere la pelle dai danni causati dai raggi UV. L’utilizzo di creme solari aiuta a prevenire l’infezione da papillomavirus. Difatti il virus potrebbe trovare difficoltà ad infettare l’organismo senza sfruttare delle lesioni cutanee. Seguendo questi semplici consigli, ma assolutamente efficaci, potrete passare le vostre giornate estive in completa tranquillità.

Impostazioni privacy