Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Cover dello smartphone trasparente (ma ingiallita): come pulirla e farla tornare come nuova

Foto dell'autore

Veronica Elia

Anche la cover trasparente del tuo smartphone è ormai ingiallita? Niente paura: ecco il trucco infallibile per farla tornare come prima.

Per proteggere il nostro smartphone da eventuali colpi o cadute è buona norma riporlo all’interno di una cover. Come saprai, ce ne sono di tutti i tipi e colori, ma quella comunemente più utilizzata è senza dubbi la cover trasparente che lascia intravedere il design ultra moderno del telefono.

pulire cover smartphone ingiallita
Come pulire la cover di uno smartphone ingiallita (Lintellettualedissidente.it)

Purtroppo, però, a lungo andare la custodia inizialmente trasparente del nostro smartphone comincia ad ingiallirsi diventando antiestetica da vedere. Attenzione, però, perché per farla tornare come prima non devi per forza buttarla via e comprarne una nuova. Basta pulirla come stiamo per mostrarti ed il gioco è fatto!

In pochi semplici passaggi la cover del tuo smartphone sembrerà nuova di zecca. Fai come stiamo per dirti ed il risultato è garantito al cento per cento. Non crederai ai tuoi occhi!

Cover dello smartphone trasparente (ma ingiallita): come pulirla in poche semplici mosse

Come abbiamo detto poco fa, quando noti che la cover trasparente del tuo smartphone comincia ad ingiallirsi non devi pensare subito a buttarla via, ma puoi semplicemente occuparti della sua pulizia. Bastano pochi ingredienti che di sicuro hai già in casa e qualche minuto di tempo per farla tornare come nuova. Per prima cosa, procurati tutto il materiale occorrente:

cover smartphone trasparente ingiallita
Cover dello smartphone ingiallita: ecco come pulirla (Lintellettualedissidente.it)
  • acqua calda;
  • ciotola;
  • sapone liquido per i piatti;
  • aceto di vino bianco;
  • spazzolino da denti.

Una volta reperito ciò di cui avrai bisogno, versa l’acqua calda all’interno della ciotola. Dopodiché, aggiungi due cucchiai di sapone liquido per i piatti e quattro di aceto di vino bianco. Mescola bene con l’aiuto di un cucchiaio e poi immergi le tue cover ingiallite nella soluzione appena preparata.

Lascia tutto in ammollo per circa un’ora e, trascorso il tempo necessario, non dovrai fare altro che sciacquare le cover sotto l’acqua corrente tiepida, andandole a sfregare ben bene con un vecchio spazzolino da denti o con una spugnetta. Il risultato finale ti lascerà di sicuro senza parole! Asciuga tutto con un panno pulito e finalmente le tue custodie di smartphone e tablet saranno tornate belle trasparenti come un tempo. Facile, non è vero? Un trucco semplicemente pazzesco!

Per le macchie più ostinate puoi anche intingere un batuffolo di cotone con qualche goccia d’alcol e passarlo direttamente sugli aloni. Se nessuno dei trucchi precedentemente svelati dovesse rivelarsi efficace puoi sempre ricorrere all’uso della candeggina, ma attenzione perché ne basta davvero una piccola quantità da diluire con abbondante acqua tiepida.

Impostazioni privacy