Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Un altro figlio dopo i 50 anni, Naomi Campbell non si ferma

Foto dell'autore

Maria Vittoria Ciocci

L’iconica top model annuncia la nascita del suo secondogenito: la famiglia di Naomi Campbell si allarga ulteriormente.

Un’intera esistenza dedicata alla carriera e il forte desiderio di diventare mamma: Naomi Campbell realizza il suo sogno più grande all’età di 50 e successivamente 53 anni. Il messaggio della top model è molto chiaro: “Dico a tutte loro: fatelo! Non esitate” – non esiste un tempo massimo entro il quale diventare genitore, è sufficiente seguire il proprio istinto, qualsiasi sia il percorso da intraprendere. L’indossatrice, nota per essere entrata a gamba tesa nella storia del mondo della moda internazionale, ha deciso di iniziare questa avventura stupenda in solitaria. Nessun uomo al suo fianco ad aiutarla, i suoi bambini hanno dunque un’unica figura di riferimento, disposta a mostrare devozione ed affetto.

Naomi Campbell, mamma bis a 53 anni
Naomi Campbell, mamma bis a 53 anni – (Foto Ansa) – lintellettualedissidente.it

Le passerelle, il successo, le copertine delle più importanti riviste – una vita fondamentalmente individuale, che per anni l’ha tenuta lontana dalla possibilità di costruire un nucleo familiare stabile. Debutta sulla copertina di Elle alla tenera età di 16 anni, per poi divenire testimonial delle più importanti campagne pubblicitarie. Fendi, Prada, Ralph Lauren, Burberry, per non parlare poi di Valentino, Versace, Dolce & Gabbana – grandi marchi che le hanno consentito di affermarsi progressivamente nel sistema dello show business internazionale. Il 4 giugno 2018, dopo oltre trent’anni di carriera, Naomi Campbell riceve il Fashion Icon Award, riconoscimento conferito alle più potenti personalità nel campo della moda.

Negli anni 2000 iniziano i primi problemi. Gli effetti collaterali della notorietà e soprattutto il lato oscuro dell’ambito lavorativo associato alle super modelle rappresentano aspetti ormai noti. Nel 1999, Naomi dichiara ufficialmente di aver iniziato un programma di riabilitazione, in modo da disintossicarsi da alcol e cocaina. “Mi stavo divertendo. Vivevo questa vita viaggiando per il mondo e avendo persone che mi davano qualsiasi cosa” – ha ammesso successivamente nel 2005 – “La droga è molto brutta. Poi, raggiunta la maturità, un sogno prende luce nel suo cuore: la top model ammette di voler diventare mamma.

Naomi Campbell mamma bis all’età di 53 anni, la lotta contro gli stereotipi

Il 18 maggio 2021, la top model Naomi Campbell conferma di essere diventata mamma per la prima volta, all’età di 51 anni. La notizia prende in contropiede, soprattutto in relazione alla segretezza associata alla gravidanza. Persiste tutt’oggi un giallo sulla nascita della piccola. In molti ritengono che la modella abbia chiesto l’aiuto di una madre surrogata, altri invece si domandano se Naomi l’abbia più semplicemente adottata. La diretta interessata ha smentito l’ipotesi dell’affidamento, confermando di essere la madre biologica di sua figlia.

Naomi Campbell insieme ai due figli
Le mani intrecciate dei due figli: Naomi Campbell annuncia così la nascita del secondogenito – (Credit: Instagram @naomi) – lintellettualedissidente.it

Innamorata della maternità, e di tutto ciò che ne deriva, l’iconica indossatrice decide di allargare ulteriormente la famiglia. Il 30 giugno scorso annuncia sui social la nascita del suo secondogenito. Il post diventa immediatamente virale, conquistando un’onda di affetto e consensi. Le parole della neomamma bis toccano profondamente il cuore delle utenti che – come lei – desiderano avvolgere tra le braccia il frutto dell’amore incondizionato: “Tesoro mio, sappi che sei custodito oltre misura” – si legge sull’account Instagram ufficiale della modella – “[…] ci hai onorato della tua presenza. Un vero dono di Dio. [….] Benvenuto piccolo” – ed aggiunge infine – “Non è mai troppo tardi per diventare madre”.

Naomi Campbell e la maternità: “E’ la cosa migliore che abbia mai fatto”

Nessuno conosce il nome dei figli di Naomi Campbell, tantomeno la modella ha condiviso immagini del loro volto. L’iconica indossatrice protegge così la privacy dei suoi bambini, esternando al contempo la sua immensa gioia. “Ho sempre saputo che un giorno sarei diventata madre” – ha dichiarato nel 2021 – “[…] Sono fortunata, lo so: è la cosa migliore che abbia mai fatto”. Nell’ormai lontano 2016, l’ex fidanzata di Briatore aveva ammesso di desiderare profondamente un bambino. Ha sottolineato inoltre che avrebbe fatto di tutto pur di realizzare i suoi desideri, anche se questo avesse significato affrontare l’intero percorso da sola.

Naomi Campbell parla della maternità
Naomi Campbell parla della maternità – (Foto Ansa) – lintellettualedissidente.it

Non ha mai avuto relazioni stabili e durature ed ha sempre seguito uno stile di vita solitario e indipendente. Non deve stupirci dunque la scelta dell’insostituibile Naomi di occuparsi autonomamente dei suoi figli. “Non ho paura di farlo, assolutamente” – aveva dichiarato a suo tempo – “Ho bisogno però di tempo, realizzando ciò che sto per fare e raccogliendo quante più informazioni possibili”. Ebbene, pochi anni dopo, i tabloid internazionali hanno confermato la splendida notizia: la top model diventa mamma a 50 anni, trasformandosi in un vero e proprio esempio per moltissime donne e dimostrandosi  – per l’ennesima volta – un’inarrestabile self-made woman.

 

Impostazioni privacy