Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Si chiama ‘massaggio mentale’: provalo una volta e non ne farai più a meno

Foto dell'autore

Valentina Trogu

Il massaggio mentale può rivoluzionare la vostra vita in meglio. Basterà provarlo una sola volta per non poterne più fare a meno. Scopriamo di cosa si tratta.

Massaggi alle spalle, ai piedi, o tutto il copro. Poi shiatzu, massaggio thailandese, rilassante o tonificante. Di massaggi per il corpo ce ne sono tantissimi. Ma per stare davvero bene ritrovare la serenità mentale dovete provare il massaggio mentale. Dalla mente al corpo un concetto olistico per star bene nell’interezza della propria persona.

massaggio mentale di cosa si tratta
Come funziona il massaggio mentale – Lintellettualedissidente.it

Viviamo una routine quotidiana stressante, ammettiamolo. Impegni uno dopo l’altro, problemi, scadenze, spostamenti frenetici. Ci facciamo travolgere dalle necessità pratiche della vita rinunciando a ritagliare del tempo per recuperare il benessere psico-fisico. La nostra mente è allenata per affrontare il trantran della moderna quotidianità ma ha anche bisogno di riposo o si rischia di impazzire.

Quanto stress può reggere il nostro corpo prima di abbandonarci? Meglio non scoprirlo, riuscendo a recuperare il benessere olistico in tempo con semplici metodi di rilassamento che creino una connessione profonda tra mente e corpo. Oggi capiremo l’importanza del massaggio mentale e come funziona.

I vantaggi del massaggio mentale, una volta provato non si tornerà indietro

Il massaggio mentale offre l’opportunità di ritrovare la calma interiore, di cacciare il senso di agitazione e insofferenza e recuperare il benessere perso. Prevede tecniche di pressione leggere, movimenti armoniosi, delicati sfioramenti al fine di rilasciare le tensioni accumulate e rilassarsi.

i vantaggi del massaggio mentale
Come rilassare mente e corpo – Lintellettualedissidente.it

Mentre si riconnettono corpo e mente circondati da una sensazione di calma e pace, il massaggio mentale porta anche all’intima introspezione e consapevolezza. La pratica spinge ad ascoltare le proprie emozioni e sensazioni. Invita ad essere presenti ora, a vivere il momento evitando di pensare alle preoccupazioni della vita quotidiana. Aiuta a concentrarsi maggiormente su sé stessi, sulle proprie necessità e a ritrovare un equilibrio interiore.

Questo massaggio racchiude, dunque, una vera e propria filosofia di vita. Occorre pensare al corpo e alla mente come un’unica entità continuamente interconnessa. L’intento deve essere quello di armonizzare non solo il fisico ma anche le emozioni e i pensieri. Bisogna cercare di allentare le tensioni e rilassarsi concentrandosi su di sé e fuggendo dalla frenetica vita moderna.

Ecco, bisogna vivere il massaggio mentale come un momento di fuga che ogni giorno dobbiamo ritagliarci per recuperare tranquillità e benessere olistico. Riuscire a volare ad Amsterdam nella House of Rituals per sottoporsi al Brain Massage tutti i giorni è naturalmente impossibile. Dobbiamo trovare nella nostra città professionisti del massaggio mentale dalle proprietà antistress che utilizzano tecniche diverse come la manipolazione del massaggio neuromuscolare o bioenergetico oppure la riflessologia o il massaggio californiano. Manipolazioni che stimolano le cellule, i tessuti e gli organi e permettono la distensione muscolare e mentale.

Impostazioni privacy