– Oggi nel mondo si consumano ogni secondo 1000 barili (ossia 159 000 litri) di petrolio, 100 000 metri cubi di gas e 222 tonnellate di carbone.

– Il costo di estrazione del petrolio greggio dai giacimenti sauditi è di 5-6 dollari al barile. Il costo di estrazione da un pozzo profondo in mare può arrivare a 50-60 dollari al barile.

– In Italia non abbiamo riserve significative di combustibili fossili, ma il 90% del nostro fabbisogno energetico deriva proprio da queste fonti. Importiamo il 94% del petrolio e il 90% del gas che consumiamo.

– Oggi il consumo di energia elettrica in Italia è 20 000 volte più alto che nel 1938.

– La potenza elettrica oggi installata in Italia equivale alla potenza muscolare di oltre 2 miliardi di persone.

– Un cittadino statunitense consuma energia come 2 europei, 4 cinesi, 17 indiani o 240 etiopi.

– Gli Stati Uniti, pur essendo il terzo fra i produttori di petrolio e il primo fra i produttori di gas naturale e di carbone, importano ogni anno il 62% del petrolio e il 9% del gas naturale che consumano.

– Per fabbricare un personal computer occorre una quantità di energia equivalente a 250 kg di petrolio. Prima ancora di essere acceso, il computer ha già consumato il triplo dell’energia che userà durante tutta la sua vita utile.

– Un’automobile di media cilindrata percorre 15 km con un litro di gasolio. Con lo stesso combustibile un carro armato Abrams percorre 420 metri.

– Per allevare una mucca di 500 kg la spesa energetica è equivalente a 6 barili (circa 1000 litri di petrolio). Per produrre 1 kg di carne di vitello occorrono 7 litri di petrolio.

– Per riempire di bioetanolo il serbatoio di un SUV occorre una quantità di mais che sarebbe sufficiente per nutrire una persona per un anno.

Fonte dati: Energia per l’astronave terra di Armaroli e Balzani