Guardo, ascolto, leggo i commenti del post spettacolo attorno all’Expo. Riassumo: è stato uno spettacolo. Bene organizzato per mostrare al colto e all’inclita che chi comanda ha sempre ragione (visto che chi protesta è decisamente stupido). Ovvio che non tutti quelli che protestano sono stupidi. Allora arrivano i black bloc. Che non sono stupidi per niente. Il gioco è fatto. Ce n’è per alcuni giorni di ciance nei talk show e nei tg. Io penso che la prova di un’operazione ben premeditata ci sia tutta. Nel plateale travestimento e successivo spogliarello della squadraccia di professionisti. Ma, se era pre-meditata, allora la si poteva anche pre-vedere. Cioè fermare prima. Se non l’hanno fermata vuol dire che serviva così com’era. A chi serviva? A coloro che non vogliono essere disturbati nell’esercizio del potere.

Fonte: Globalist