Chi ci ha seguiti fin dall’inizio, era il 2012, sa bene quanto è cresciuto questo progetto. Prima la rivista periodica online L’Intellettuale Dissidente, poi la casa editrice Circolo Proudhon e la rivista trimestrale Il Bestiario degli Italiani, infine Contrasti. Senza dimenticare la partecipazione alle fiere, l’organizzazione di incontri, tavole rotonde e conferenze in tutta Italia attraverso i nostri straordinari circoli dei lettori. Da settembre poi abbiamo fatto un grande salto di qualità aprendo a Roma una vera e propria redazione/ufficio, divenuta col passare dei mesi un laboratorio per tutti i nostri progetti, e il luogo in cui quotidianamente lavoriamo.

15626160_1479198362121162_2590854148805902500_o

Offriamo un posto da stagista/tirocinante (1 posto disponibile) a partire dal mese di marzo 2017, per una durata di cinque mesi (fino a luglio 2017). Cerchiamo dunque giovani, autenticamente dissidenti, disposti a imparare e a lavorare con noi a Roma. Richiediamo una doppia esperienza: da un lato nel campo informatico (social network, web-marketing, uso dei programmi grafico-multimediali tra cui photoshop, indesign); dall’altro una conoscenza approfondita del giornalismo e dell’editoria italiana. Insomma, per farla semplice, questa figura professionale si collocherebbe tra L’Intellettuale Dissidente e il Circolo Proudhon Edizioni. Se pensi di potere essere la persona giusta per lavorare con noi scrivici qui tirocinio.id@gmail.com inviandoci il tuo curriculum e una breve presentazione di chi sei e perché dovremmo scegliere proprio te. Inoltre non dimenticate di lasciarci un recapito telefonico per contattarvi.

15591068_1480228075351524_2279421310345062915_oNon paghiamo quanto i colossi ma diamo l’opportunità a giornalisti emergenti di vivere un’indimenticabile esperienza redazionale in una rivista che non è solo una rivista perché come molti di voi sanno oltre a dar vita alla casa editrice siamo anche un think tank che organizza eventi con ospiti di eccezione in tutta Italia. Dunque invece di buttare decine di migliaia di euro nelle scuole di giornalismo e di editoria oppure consacrare il vostro tempo in megastrutture totalmente impersonali perché non provate a candidarvi da noi?

PS: avete tempo fino al 28 febbraio, Vi risponderemo a inizio marzo per fissare, eventualmente, un colloquio.